HR Tech Privacy

Glassdoor

Costruito sul principio della trasparenza sul posto di lavoro, Glassdoor offre milioni di annunci di lavoro in combinazione con un crescente database di recensioni aziendali, valutazioni del CEO, informazioni sugli stipendi, recensioni dei colloqui di lavoro e delle domande chieste, recensioni dei benefici, foto di uffici e altro. A differenza di altri siti di offerte di lavoro, tutte queste informazioni sono condivise da chi conosce meglio un’azienda: i dipendenti. A loro volta, le persone in cerca di lavoro su Glassdoor saranno più informate sui lavori cui candidarsi e le aziende per le quali lavorare. Questo è il motivo per cui migliaia di aziende, di tutti i settori e di qualsiasi dimensione, si rivolgono a Glassdoor per reclutare e assumere candidati di qualità. Puoi utilizzare Glassdoor ovunque grazie alle app per dispositivi mobili.

La presente traduzione è fornita unicamente come servizio; la versione pubblicata su Glassdoor.com ha la priorità.

Politica sulla privacy e sui cookie di Glassdoor

Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2020

La presente Politica sulla privacy e sui cookie (la “Politica”), aggiornata regolarmente, spiega come Glassdoor, in qualità di titolare del trattamento dei dati, raccoglie, elabora e/o usa le informazioni che riceve tramite i propri siti web, le email inviate e le applicazioni mobili (collettivamente, la “Piattaforma”). La Politica descrive, inoltre, come Glassdoor raccoglie, elabora, utilizza, condivide e protegge i dati personali forniti dagli utenti, così come le scelte dell’Utente relative all’uso, all’accesso e alla modifica dei propri dati personali. Ai fini della presente Politica, per dati personali si intendono informazioni di qualsiasi tipo concernenti una persona fisica identificata o identificabile.

Salvo diversa indicazione, la presente Politica si applica solo alle informazioni che raccogliamo, elaboriamo e utilizziamo attraverso la Piattaforma. La presente Politica non si applica alle informazioni che raccogliamo attraverso altri canali, come le informazioni che raccogliamo offline, da altri siti web o dalle e-mail inviateci, a meno che non vi notifichiamo, al momento della raccolta, che si applica la presente politica sulla privacy.

Ai fini della presente informativa, con “Glassdoor” e “noi” si intendono le seguenti entità:

  • Glassdoor, Inc., una società incorporata nello stato del Delaware e avente i propri uffici all’indirizzo 100 Shoreline Highway, Mill Valley, California, USA.

Informazioni che raccogliamo

Raccogliamo informazioni riguardanti l’Utente al fine di fornire i nostri servizi. Per garantire la migliore erogazione possibile di servizi all’Utente (e per facilitare l’erogazione stessa da parte nostra), è essenziale poter raccogliere e utilizzare le informazioni come descritto nella presente Politica. Se l’utente è un utente registrato della Piattaforma, la raccolta dei dati è in gran parte necessaria per l’adempimento dei nostri obblighi contrattuali nei suoi confronti e, nel caso in cui nessuno di questi sia il caso, i motivi legali alternativi servono come base legale per il nostro trattamento (ad esempio, il consenso, l’obbligo legale e gli interessi legittimi – vedi dettagli qui di seguito).

Informazioni fornite dall’Utente

Quando l’Utente compila i moduli di registrazione, invia il proprio CV o fornisce attivamente altri dati personali, raccogliamo tali informazioni per elaborarle e usarle in osservanza della presente Politica. Poiché di tanto in tanto modifichiamo le nostre offerte e funzionalità, potrebbero cambiare anche le opzioni a disposizione dell’Utente per fornirci tali informazioni personali. Ecco alcuni esempi di situazioni in cui l’Utente avrà l’opportunità di fornirci informazioni personali:

  • Creazione di un account
  • Attivazione delle notifiche tramite email
  • Compilazione di un modulo relativo a uno dei nostri prodotti o servizi
  • Caricamento di un CV
  • Completamento del Profilo o delle preferenze
  • Invio di messaggi tramite Glassdoor
  • Richiesta di assistenza clienti o supporto tecnico.

Le informazioni personali da noi raccolte e riguardanti l’Utente possono variare in base al modo in cui l’Utente interagisce con la Piattaforma. Ad esempio, per creare un account, potremmo chiedere solo un indirizzo email e una password. In altre circostanze invece, come durante la compilazione di un modulo relativo a un particolare servizio che offriamo, potremmo chiedere di fornire altre informazioni, quali nome, numero di telefono e/o indirizzo postale. Raccogliamo e salviamo anche determinate informazioni sulle azioni da intraprese dall’Utente. Ad esempio, se l’Utente cerca offerte di lavoro, salviamo i titoli, le sedi e la fascia retributiva generale (se disponibile) delle offerte cercate e cliccate dall’Utente. Inoltre, salviamo i dati riguardanti le offerte di lavoro alle quali l’Utente si candida, l’orario e la durata delle attività sulla Piattaforma e altre informazioni relative alle abitudini dell’Utente sulla Piattaforma. Poiché molte di queste informazioni sono necessarie per fornirvi il nostro servizio, se non condividete queste informazioni potreste non essere in grado di utilizzare alcune funzionalità della piattaforma Glassdoor.

Se l’Utente si connette alla Piattaforma utilizzando Facebook, Google+ o altri siti di social network (chiamati collettivamente “Sito di social network”), autorizza il sito di social network a condividere con noi informazioni che possono includere i dati del profilo pubblico, il compleanno, la città in cui lavora, la scuola che ha frequentato, l’indirizzo email, ecc. Una volta ricevuti, questi dati diventano informazioni dell’account Glassdoor destinate all’utilizzo della Piattaforma. Anche queste informazioni rappresentano dati personali e sono pertanto soggette alla presente Politica. Il tipo di informazioni eventualmente raccolte dall’account di social network dell’Utente può dipendere dalle impostazioni di privacy impostate sul sito di social network; pertanto, invitiamo l’Utente a consultare l’informativa sulla privacy e il trattamento dei dati del sito di social network. L’Utente ha la possibilità di disconnettere il proprio account di social network dall’account Glassdoor modificandone le impostazioni di privacy. Quando l’Utente accede alla Piattaforma tramite un sito di social network, da altri siti web o tramite dispositivi che permettono a terzi di raccogliere le informazioni, tali aziende terze potranno usare i dati ricevuti in conformità con le proprie politiche sulla privacy.

In determinati domini Glassdoor, quando l’Utente crea un account utente individuale sulla Piattaforma, può creare un profilo (“Profilo”) che include i dati personali forniti. Su richiesta dell’Utente, creeremo il Profilo utilizzando le informazioni tratte dal CV caricato sulla Piattaforma. Quando l’Utente compila e salva il proprio Profilo, i dati in esso contenuti possono essere visionati da possibili aziende, ferme restando le impostazioni di visibilità definite dall’Utente. Ad esempio, quando l’Utente si candida per determinate offerte di lavoro con Candidatura rapida pubblicate da un’azienda su Glassdoor, potremmo condividere con tale azienda un’immagine statica del Profilo dell’Utente in relazione alla sua candidatura. Poiché l’anonimato degli utenti sulla nostra Piattaforma è importante, il Profilo dell’utente non include dati da questi inviati in forma anonima sulla Piattaforma (ad esempio, informazioni relative a recensioni su stipendi, benefit e aziende pubblicate dall’utente in forma anonima).

Glassdoor può ospitare le Candidature rapide che richiedono informazioni rilevanti generalmente considerate sensibili (ad esempio, il numero della patente nel caso di un lavoro da autista oppure un numero di identificazione rilasciato dallo stato in caso di un lavoro statale). Per alcune candidature, potrebbe essere richiesto all’Utente di specificare, su base strettamente volontaria, la propria appartenenza etnica/razza o eventuali disabilità (ad esempio, allo scopo di fornire pari opportunità di impiego); l’Utente potrà scegliere di non fornire tali informazioni senza che ciò pregiudichi in alcun modo la sua candidatura. Per gli utenti residenti nell’Unione europea, i dati relativi all’appartenenza etnica/razza e alle disabilità sono considerati dati personali speciali ai sensi dell’articolo 9 del Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (“GDPR”). Quando ospitiamo candidature rapide che raccolgono tali tipi di dati, inoltriamo le informazioni all’azienda nel momento in cui inviamo la candidatura, senza conservarli in alcun modo nei nostri sistemi. Si ricordi, però, di non includere questo tipo di dati in alcun CV caricato sulla Piattaforma o inviato in altri contesti, eccetto quando chiediamo specificamente di farlo.

Alcune delle nostre Candidature rapide consentono di candidarsi a offerte di lavoro ospitate sul sito di una delle nostre affiliate. Facendo clic sul pulsante Candidatura rapida e confermando mediante la selezione del pulsante Candidati, la candidatura per l’offerta di lavoro viene inviata tramite una delle nostre affiliate. Prima del pulsante Candidati, l’Utente vedrà un avviso indicante che l’annuncio di lavoro è ospitato sul sito di un’affiliata e che è presente un link che permette di accedere alle condizioni d’uso e all’informativa sulla privacy dell’affiliata. Prima dell’invio della candidatura, l’Utente potrà consultare le condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy dell’affiliata.

Glassdoor offre un Servizio di messaggistica Glassdoor, un sistema a due vie di proxy e trasmissione dei messaggi. Utilizzando il Servizio di messaggistica, l’Utente riconosce di chiedere a Glassdoor di inviare messaggi a proprio nome. Tali messaggi includono CV, lettere di presentazione, candidature, messaggi, risposte a questionari, risposte, lettere di offerta e altro materiale. Quando chiede a Glassdoor di trasmettere una candidatura o un messaggio, inclusa, a titolo puramente esemplificativo, una lettera di offerta firmata, a un’azienda tramite Glassdoor o il Servizio di messaggistica di Glassdoor o di memorizzare tale candidatura, l’Utente riconosce che Glassdoor si riserva il diritto di riformattare tale candidatura o messaggio.

Tali contenuti, così, come altri tipi di materiale, vengono elaborati, monitorati, revisionati, memorizzati e analizzati, anche con sistemi automatizzati, per finalità di analisi dei dati, controllo della qualità, applicazione delle nostre Condizioni e miglioramento dei nostri servizi. Tra gli esempi di tali miglioramenti vi sono l’ottimizzazione dei risultati di ricerca, il miglioramento degli annunci di lavoro, l’individuazione di corrispondenze tra candidati e annunci o aziende, la fornitura ai nostri utenti di comunicazioni e funzioni personalmente rilevanti e la prevenzione di frodi e spam. A causa di queste attività, o in presenza di problemi tecnici, è possibile che in alcune circostanze tali contenuti subiscano ritardi o non vengano recapitati ai destinatari. In tali casi, Glassdoor può (ma non ha alcun obbligo) inviare all’Utente una notifica. Utilizzando il Servizio di messaggistica di Glassdoor, o fornendo in altro modo contenuti tramite Glassdoor, l’Utente riconosce che questa attività è necessaria per il mantenimento della qualità dei servizi offerti da Glassdoor e per la fornitura del Servizio di messaggistica di Glassdoor. Si tenga inoltre presente che, dal momento che il Servizio di messaggistica di Glassdoor dipende dalla funzionalità di fornitori di terze parti, potrebbero verificarsi ritardi tecnici da parte di tali fornitori di servizi email.

Se l’Utente inserisce i dati di una carta di credito sulla Piattaforma in relazione a un acquisto, tali informazioni vengono inviate direttamente dal tuo browser al fornitore di servizi terzo di cui ci avvaliamo per gestire l’elaborazione delle carte di credito; non memorizziamo questi dati sui nostri server. Al fornitore del servizio non è consentito utilizzare le informazioni fornite se non ai fini dell’elaborazione della carta di credito per nostro conto.

Quando l’Utente invia informazioni personali a una terza parte che ti comunica, al momento dell’acquisizione, che tali informazioni possono essere condivise con noi, noi possiamo utilizzare tali informazioni per legittime finalità di marketing.

Le aziende titolari di Account Business gratuiti possono fornirci gli indirizzi email di lavoro dei propri dipendenti da utilizzare per inviare delle email nelle quali invitiamo i dipendenti a lasciare sulla Piattaforma recensioni riguardanti l’azienda.

Le categorie di dati personali raccolte da Glassdoor possono includere offerte di lavoro (le offerte di lavoro dell’utente su Glassdoor), dati del profilo (nome, indirizzo email, CV, posizione lavorativa attuale, cronologia lavorativa passata, età, sesso), cronologia di vendita e assistenza (cronologia acquisti, dettagli di pagamento e altre interazioni con l’assistenza vendite), candidature (offerte di lavoro a cui l’utente si è candidato), interessi e attività relativi al lavoro (preferenze relative al lavoro, attività in merito ai lavori, ad esempio, il salvataggio di un’offerta di lavoro), dati relativi alla sicurezza e all’accesso (cronologia di accesso al sito, modifiche della password, modifiche dell’indirizzo email e informazioni sui dispositivi mobili), attività sul sito (pagine visualizzate e “attività simili”), attività di marketing (programmi di marketing a cui l’utente si è iscritto, contenuti scaricati, ecc.), feedback (feedback forniti dall’utente a Glassdoor via email, tramite app o sito web e altri canali) e/o contenuti pubblicati dall’utente (recensioni sulle aziende, sugli stipendi, sui benefit o sui colloqui, fotografie aziendali). Potremmo anche raccogliere ulteriori informazioni personali e demografiche che l’utente può scegliere di fornirci, come indicato in dettaglio di seguito.

Informazioni che raccogliamo automaticamente

Durante l’utilizzo della Piattaforma, il dispositivo dell’Utente ci fornisce automaticamente informazioni che ci consentono di rispondere e personalizzare le nostre risposte. Il tipo di dati che raccogliamo in modo automatico generalmente include informazioni tecniche relative al computer, come l’indirizzo IP o altro identificatore del dispositivo, il tipo di dispositivo utilizzato e la versione del sistema operativo. Le informazioni che raccogliamo possono includere anche dati sull’utilizzo e statistiche sulle interazioni con la Piattaforma. Tali informazioni possono includere URL di pagine web che visitate dall’Utente, URL di pagine di riferimento e di uscita, visualizzazioni di pagina, tempo trascorso su una pagina, numero di clic, tipo di piattaforma, dati sulla posizione (se hai abilitato l’accesso alla posizione sul tuo dispositivo mobile) e altre informazioni relative alla modalità di utilizzo della Piattaforma.

Gli strumenti automatici di raccolta dei dati sono i seguenti:

Cookie e tecnologie di tracciamento. Tecnologie come cookie, web beacon, oggetti condivisi in locale (anche chiamati “flash cookie”), identificatori di dispositivi mobili e tecnologie simili (“Cookie”) vengono utilizzate da Glassdoor e dai relativi partner (come fornitori di servizi pubblicitari, di marketing e di analisi, collettivamente “Partner pubblicitari”). Utilizziamo i Cookie per memorizzare le impostazioni dell’Utente e per finalità di autenticazione e analisi. Tali tecnologie possono essere impiegate per analizzare le tendenze, gestire la Piattaforma, tenere traccia dei movimenti degli utenti sulla Piattaforma e raccogliere informazioni demografiche sulla nostra base di utenti nel suo insieme. È possibile che anche i nostri Partner pubblicitari si avvalgano di tali tecnologie per offrirti annunci pubblicitari. È possibile controllare l’utilizzo dei Cookie a livello di singolo browser ma, se si sceglie di disabilitarli, l’utilizzo di determinate caratteristiche o funzioni del nostro sito o servizio potrebbe essere limitato. Per ulteriori informazioni sui Cookie e su come li usiamo, sulle terze parti con le quali lavoriamo che utilizzano i Cookie e su come è possibile controllarli, consultare la sezione intitolata Politica sui cookie e scelte relative alla pubblicità.

Informazioni dei file di log. Le informazioni dei file di log vengono segnalate automaticamente dal browser o dall’applicazione mobile dell’Utente ogni volta che accede a un sito web sulla nostra Piattaforma. Ad esempio, quando si accede al sito web di Glassdoor, i nostri server registrano automaticamente determinate informazioni inviate dal browser quando l’Utente visita un sito web. Questi log dei server includono informazioni quali la tua richiesta web, l’indirizzo IP (Internet Protocol), il tipo di browser, le pagine di riferimento/uscita e URL, il numero di clic, i nomi di dominio, le pagine di destinazione e le pagine visualizzate.

Informazioni sul dispositivo. Raccogliamo informazioni sul dispositivo utilizzato per accedere alla Piattaforma, tra cui il tipo di dispositivo, il sistema operativo, le impostazioni, gli identificatori univoci e l’indirizzo IP. Spesso il tipo di dispositivo utilizzato e le relative impostazioni determinano se vengono raccolte tutte o solo alcune di queste informazioni. Ad esempio, le informazioni disponibili variano a seconda che venga utilizzato un Mac o un PC oppure un iPhone o un telefono Android. Memorizziamo il tipo di dispositivo e qualsiasi altra informazione che l’Utente sceglie di fornire, ad esempio nome utente, geolocalizzazione o indirizzo email. Utilizziamo anche un software di analisi del dispositivo mobile per comprendere meglio le funzionalità del nostro software mobile sul telefono. Questo software registra informazioni come la frequenza di utilizzo dell’applicazione, gli eventi che si verificano nell’ambito dell’applicazione, i dati di utilizzo aggregati, i dati sulle prestazioni e il sito da cui è stata scaricata l’applicazione. Non colleghiamo le informazioni che memorizziamo nel software di analisi con nessun dato personalmente identificabile inviato all’interno dell’applicazione mobile.

Come utilizziamo le informazioni

Utilizziamo le informazioni raccolte al fine di erogare i nostri servizi. Per garantire i migliori servizi possibili, è essenziale poter raccogliere e utilizzare le informazioni descritte nella presente Politica.

La mission di Glassdoor è aiutare le persone in tutto il mondo a trovare il lavoro e l’azienda che preferiscono. Condividendo con le affiliate l’obiettivo di aiutare le persone a trovare lavoro e agevolare le aziende ad assumere candidati di qualità, Glassdoor e le sue aziende affiliate hanno sviluppato il  Centro tecnico per la privacy – Risorse umane. Il Centro tecnico per la privacy – Risorse umane è stato progettato per informare gli utenti sulle nostre aziende affiliate e sulle nostre modalità di condivisione dei dati con esse per fornire un’offerta di servizi davvero efficiente. Per saperne di più, visitare il Centro tecnico per la privacy d- Risorse umane. Tra le nostre aziende affiliate figurano, ad esempio: Indeed, Simply Hired, Syft, Resume.com, Workopolis, Wowjobs, Engineerjobs, RescueMyResumes e Resumeperfector.

In qualità di utente registrato della nostra Piattaforma, Glassdoor elabora le informazioni dell’utente in conformità con i nostri obblighi contrattuali basati sulle Condizioni d’uso e, in assenza di queste, i motivi legali alternativi fungono da base legale per il trattamento (cioè, consenso, obbligo legale e interessi legittimi), inclusi i dati personali, per le seguenti finalità:

  • offrire all’Utente contenuti, servizi e offerte di servizi personalizzati, così come altri contenuti e servizi promozionali (ad esempio, Glassdoor e le sue affiliate possono usare la cronologia di ricerca e di navigazione dell’Utente – come le offerte di lavoro su cui si clicca – oppure il CV, il profilo, informazioni di una candidatura e risposte a domande di screening per determinare risultati di ricerca rilevanti e presentare all’Utente offerte di lavoro consigliate su Glassdoor o su siti di affiliate di Glassdoor, o ancora Glassdoor può contattare l’Utente per segnalare offerte di lavoro o aziende che potrebbero interessare; utilizziamo anche l’indirizzo IP e i dati del dispositivo mobile dell’Utente per queste stesse finalità); nell’ambito della presente Politica, per “affiliate” si intendono entità che, direttamente o indirettamente, controllano, sono controllate da o sono sotto il comune controllo di Glassdoor, Inc., ora e in futuro; per “controllo”, invece, si intende detenere la maggioranza delle azioni o il diritto e la capacità di gestione dell’azienda;
  • moderare e visualizzare recensioni sulle aziende, sui colloqui, sugli stipendi e altri contenuti inviati a beneficio di altri utenti;
  • personalizzare e migliorare funzionalità, prestazioni e supporto del sito di Glassdoor e dei siti delle sue affiliate;
  • comunicare o avviare comunicazioni con l’Utente (per finalità di marketing o relative ai servizi offerti) per conto di terze parti tramite l’account Glassdoor dell’Utente o tramite altri mezzi, quali email, telefono (incluso il cellulare) o posta ordinaria, o ancora tramite l’uso di informazioni di contatto fornite dall’Utente o (nella misura che ci è consentita dalla legge) che abbiamo in altro modo ottenuto da risorse di terze parti;
  • permettere a Glassdoor o a una sua affiliata di consigliare un utente di Glassdoor (e di inviare il CV o un estratto del CV di tale utente) a un’azienda ospitata da Glassdoor o da una sua affiliata, in base alle impostazioni di visibilità controllate dall’Utente (ad esempio, Glassdoor può usare i materiali della candidatura – inclusi CV e risposte a domande di screening – per determinare se le parole contenute nel CV o nelle risposte a domande di screening di una persona che cerca lavoro corrispondono alle parole contenute in un annuncio di lavoro o in una richiesta di CV e viceversa; successivamente, Glassdoor può differenziare i CV e le risposte corrispondenti da quelli non corrispondenti per presentarli alle aziende come corrispondenze o mancate corrispondenze);
  • consentire a Glassdoor di contattare i propri utenti in merito a dette raccomandazioni, ferme restando le impostazioni di visibilità controllate dagli utenti;
  • fornire annunci pubblicitari pertinenti, tra cui la pubblicità basata sugli interessi inviata da noi e da terzi, il che può significare che condividiamo con gli inserzionisti terzi informazioni non personalmente identificabili, quali la posizione lavorativa dell’Utente;
  • trasmettere le candidature e salvare i relativi materiali;
  • condividere con le aziende i profili o i CV salvati, ferme restando le impostazioni di visibilità controllate dall’Utente;
  • consentire a Glassdoor e alle proprie affiliate di trattare i dati personali allo scopo di migliorare le operazioni interne, comprese quelle legate al rilevamento e alla prevenzione di frodi e spam, alla risoluzione dei problemi, all’analisi dei dati, al testing, alla ricerca e al miglioramento del servizio (ciò implica l’uso dell’indirizzo IP dell’Utente e delle informazioni relative al suo dispositivo mobile, allo scopo di identificare i problemi riscontrati con il nostro servizio e gestire la Piattaforma);
  • creare dati statistici aggregati che non identificano l’Utente individualmente e che Glassdoor può commercializzare (ad esempio, utilizziamo i dati del dispositivo mobile e gli indirizzi IP per creare informazioni demografiche anonime e aggregate);
  • per altri scopi autorizzati separatamente dall’Utente durante le sue interazioni con Glassdoor.

Quando raccogliamo informazioni che non identificano l’Utente come una persona fisica specifica (“Informazioni non personali”), ci è consentito utilizzarle e divulgarle per qualsiasi finalità, a prescindere da eventuali disposizioni contrarie contenute nella presente Politica, ad eccezione dei casi in cui siamo tenuti a fare altrimenti in virtù delle leggi applicabili. Tra gli esempi di Informazioni non personali rientrano informazioni sull’ubicazione fisica, informazioni demografiche, compreso genere, data di nascita, CAP, ecc., oppure informazioni personali che sono state rese anonime, aggregate o de-identificate. Se associamo Informazioni non personali con i dati personali dell’Utente (ad esempio, il CAP e il nome), utilizzeremo e divulgheremo tali informazioni associate come fossero dati personali in accordo a quanto previsto dalla presente Politica. Analogamente, ove la legge applicabile ci impone di trattare determinate Informazioni non personali come dati personali, le utilizzeremo e divulgheremo in accordo con la presente politica.

Come condividiamo le informazioni / Destinatari

Condividiamo i dati personali con soggetti terzi solamente nei seguenti casi:

  • Ci serviamo di fornitori di servizi affiliati e non affiliati di tutto il mondo (tra cui server web, sistemi di archiviazione nel cloud, fornitori di CRM, servizi email, team di supporto per i contenuti, partner di marketing, partner pubblicitari e altri) che ci aiutano a fornire il nostro servizio e gestire la nostra attività in base a rigidi accordi di riservatezza. Queste aziende sono autorizzate a utilizzare le informazioni personali dell’Utente esclusivamente nella misura necessaria a fornire tali servizi a noi;
  • È anche possibile che le informazioni dell’Utente vengano condivise con le affiliate di Glassdoor, vale a dire entità che direttamente o indirettamente controllano, sono controllate da o sono sotto il controllo comune di Glassdoor. Tali affiliati tratteranno i vostri dati personali sia (1) sotto la nostra direzione in qualità di incaricati del trattamento nell’ambito di un rapporto contrattuale, (2) in qualità di controllore separato dei vostri dati, quando siete informati al momento della raccolta o dell’elaborazione del loro rapporto con voi, sia (3) quando lo riteniamo necessario per scopi di interesse legittimo e quando tali scopi sono allineati a quelli per i quali ci avete fornito i vostri dati personali. Tali circostanze e attività di trattamento dei dati sono illustrate nella precedente sezione “Come utilizziamo le informazioni” e includono i dati che rientrano nelle categorie descritte alla sezione “Informazioni fornite dagli utenti”. Per saperne di più, visitare il Centro tecnico per la privacy – Risorse umane.
  • Condivideremo i dati dell’Utente qualora ritenessimo, in buona fede, che tale condivisione sia necessaria (1) per rispettare le leggi vigenti o per rispondere a ordinanze o mandati ricevuti (benché ci riserviamo il diritto di agire per conto dei nostri utenti al fine di difendere il loro diritto all’anonimato quando riteniamo che sussista una base giuridica per farlo, poiché la libertà di esprimersi in modo sincero, legale e anonimo è un pilastro fondamentale della mission di Glassdoor relativa alla trasparenza sul luogo di lavoro; (2) per fare rispettare le Condizioni d’uso e la  Politica sulla privacy di Glassdoor (3) per prevenire danni fisici o perdite economiche o in relazione a un’indagine su un’attività illecita sospetta o effettiva; (4) se lo ritenessimo altrimenti necessario, e ove sia consentito dalle leggi vigenti, per proteggere e difendere i nostri diritti di proprietà, quelli degli utenti dei nostri servizi e di terze parti; o (5) nella misura consentita dalle leggi applicabili per rispettare requisiti di sicurezza nazionale e simili;;
  • Nell’eventualità di una riorganizzazione aziendale o cessione dell’azienda, è possibile che i dati dell’Utente vengano trasferiti, previa accettazione della parte acquirente e delle relative società affiliate degli impegni presi nella presente Politica e nel rispetto della legge applicabile;
  • Se l’Utente si candida a una particolare offerta di lavoro tramite la Piattaforma, forniremo le informazioni personali dell’Utente all’azienda che ha pubblicato l’annuncio e a eventuali fornitori con i quali essa collabora per l’elaborazione della candidatura;
  • Ferme restando le impostazioni di visibilità di cui ha il controllo, invitiamo l’Utente a includere il CV o altre informazioni nei formati più comunemente diffusi, affinché possiamo condividerli con le aziende (ad esempio, in caso di Candidatura rapida, un’immagine statica sul Profilo salvato);
  • Condividiamo determinate informazioni che non identificano l’Utente personalmente, ma che fanno riferimento in modo esclusivo al suo uso della Piattaforma, come posizioni inserite nel profilo o al momento della registrazione. Condividendo tali informazioni, non colleghiamo le posizioni con il nome dell’Utente quando forniamo tali informazioni ad altri, come inserzionisti, selezionatori o aziende;
  • Negli altri casi, condivideremo i dati personali dell’Utente con il suo consenso.
  • Come descritto in questa sezione, Glassdoor può condividere i dati dell’utente con le proprie società affiliate. In caso di condivisione dei dati, ciò può essere considerato come una “vendita” ai sensi della legge applicabile. L’utente potrà disattivare la condivisione dei propri dati da parte di Glassdoor accedendo al link situato nel piè di pagina del sito, “Vendita vietata dei dati personali dell’utente”

La base legale su cui Glassdoor elabora i vostri dati personali

Glassdoor raccoglie e tratta i vostri dati personali sulla base di diverse motivazioni legali, a seconda della natura dei dati personali forniti e del tipo di trattamento.

Esecuzione di un contratto

La maggior parte dei dati personali trattati da Glassdoor viene eseguita sulla base del fatto che è necessaria per l’esecuzione dei nostri accordi con l’utente (tra cui il suo consenso alle nostre Condizioni d’Uso e alla presente Informativa), o al fine di prendere provvedimenti su richiesta dell’utente prima di stipulare tale accordo. Un esempio di questo potrebbe essere il caso in cui Glassdoor invia la domanda di lavoro ad un datore di lavoro.

Interesse legittimo

Un secondo motivo su cui si basa Glassdoor per altri tipi di trattamento dei vostri dati personali è che è necessario per gli scopi di legittimi interessi perseguiti da Glassdoor. Tali interessi legittimi possono includere il caso in cui Glassdoor invii all’utente informazioni commerciali sui nostri prodotti e servizi o in cui riteniamo che l’utente abbia la ragionevole aspettativa di effettuare un particolare tipo di trattamento per conto dell’utente. Un ulteriore esempio potrebbe essere quello in cui Glassdoor condivide le vostre informazioni personali con i nostri affiliati, come descritto nella sezione “Come condividiamo le informazioni/destinatari”. Glassdoor si baserà su tale motivo solo nel caso in cui sia stata effettuata una valutazione che bilanci gli interessi e i diritti coinvolti e la necessità del trattamento al fine di fornirvi i nostri servizi, prodotti e caratteristiche.

Conformità ad un obbligo legale

Un terzo motivo su cui ci si basa per certi tipi di trattamento è che è necessario per consentire a Glassdoor di rispettare un obbligo di legge. Un esempio di questo sarebbe il caso in cui Glassdoor è tenuta a conservare i documenti aziendali per periodi di tempo determinati o a trasmetterli a un utente per conformarsi ai requisiti di legge locali. Un altro esempio è quando Glassdoor raccoglie informazioni sulle Pari Opportunità di Lavoro (o programmi simili nel vostro paese) per conto dei datori di lavoro nell’ambito del processo di elaborazione delle vostre richieste ai datori di lavoro attraverso la piattaforma Glassdoor.

Consenso

Infine, in alcune situazioni limitate, Glassdoor si affida al consenso dell’utente per il trattamento dei suoi dati personali. Nel caso in cui Glassdoor richieda il consenso dell’utente per la raccolta e il trattamento di alcune informazioni personali, al momento della fornitura del servizio, il trattamento sarà effettuato solo se il consenso è garantito, a meno che Glassdoor non abbia un’altra base legale su cui fare affidamento. Ad esempio, il consenso dell’utente può essere richiesto quando l’utente invia un feedback a Glassdoor, o in alcuni casi quando l’utente avvia un messaggio di marketing o altre comunicazioni con Glassdoor. L’utente può ritirare il proprio consenso, come descritto nella sezione “Altre informazioni importanti sulla privacy” qui sotto, dove applicabile.

Ulteriori informazioni personali e demografiche che l’utente può scegliere di fornirci

La missione aziendale di Glassdoor è aiutare le persone a trovare il lavoro e l’azienda adeguati alle proprie esigenze. Crediamo inoltre nel potere della trasparenza, intesa come virtù efficace e importante. Fondamentalmente, la trasparenza sul posto di lavoro consente alle persone di disporre delle informazioni adeguate per prendere le giuste decisioni sulla propria carriera. Nel tentativo di innovare ed evolvere, dando sempre maggiore importanza alla trasparenza sul luogo di lavoro, l’utente ha ora la possibilità di fornirci informazioni personali sulla diversità e l’inclusione.

In particolare, potremmo chiedere all’utente di fornire (e successivamente raccogliere) alcune categorie di informazioni sulla diversità e l’inclusione, tra cui, a titolo solo esemplificativo:

  • Età
  • Disabilità
  • Identità di genere
  • Lingua
  • Tratti di personalità da leader
  • Stato civile
  • Stato genitoriale
  • Razza ed etnia
  • Religione
  • Orientamento sessuale
  • Stato di reduce di guerra

Principi di gestione delle informazioni sulla diversità e l’inclusione

Riconosciamo che alcune di queste categorie di informazioni sono sensibili e assai personali. Pertanto, vogliamo essere completamente trasparenti riguardo alle modalità di raccolta ed elaborazione di questi dati, in modo che l’utente possa decidere consapevolmente se fornirceli o meno.

1. Innanzitutto, l’utente non è obbligato a fornire queste informazioni per accedere alla piattaforma Glassdoor o utilizzarla. Glassdoor rimane un sito dove l’utente può trovare informazioni su aziende e offerte di lavoro senza la necessità di fornire dati personali che non lo farebbero sentire a proprio agio (eccetto le informazioni richieste per l’utilizzo di servizi particolari, come i dati personali necessari per candidarsi per un lavoro).

2. Glassdoor raccoglierà ed elaborerà le informazioni sulla diversità e l’inclusione solo a seguito dell’esplicito consenso fornito dall’utente.

3. L’utente avrà la possibilità di rimuovere o aggiornare in qualsiasi momento le informazioni sulla diversità e l’inclusione fornite in precedenza e che potrebbero essere cambiate.

4. Utilizziamo mezzi fisici, elettronici e gestionali per salvaguardare le informazioni che raccogliamo online. Tuttavia, l’utente dovrebbe essere consapevole del fatto che nessuna azienda può eliminare completamente i rischi relativi alla sicurezza, pertanto non possiamo fornire garanzie su nessuna parte dei nostri servizi.

5. Utilizziamo i dati sulla diversità e l’inclusione solo per gli scopi descritti nella presente informativa, a meno che non informiamo l’utente al momento della raccolta dei dati che potremmo utilizzarli in qualche altro modo.

6. Adottiamo precauzioni per garantire che la decisione dell’utente di fornire informazioni sulla diversità e l’inclusione non metta a repentaglio inavvertitamente il suo anonimato o riveli la sua identità sulla nostra piattaforma. Ad esempio, potremmo limitare il numero di recensioni o altri contenuti necessari affinché determinate caratteristiche di diversità e inclusione diventino visibili al pubblico al fine di non divulgare inavvertitamente informazioni sulle caratteristiche personali di un particolare utente che potrebbero renderlo identificabile. Sebbene prendiamo molto sul serio l’anonimato dei nostri utenti e facciamo del nostro meglio per garantire che le informazioni sulla diversità e l’inclusione non conducano inavvertitamente alla loro identificazione, nelle due circostanze descritte di seguito potrebbe verificarsi la divulgazione dell’identità di un utente:

a. Al fine di fornire una voce a coloro che, indipendentemente dai rischi di identificazione, desiderano che le proprie opinioni ed esperienze vengano ascoltate, potremmo fornire agli utenti l’opzione di accettare la divulgazione dei propri dati sulla diversità e l’inclusione in modalità e misure che potrebbero portare alla perdita del loro anonimato sulla nostra piattaforma. Queste opzioni saranno evidenziate in modo inequivocabile e richiederanno il consenso dell’utente al fine di verificare la sua comprensione, intenzione e accettazione di tale rischio di identificazione.

b. Anche se ci impegniamo a pianificare ogni evenienza, non siamo perfetti. Le misure preventive che adottiamo e le prestazioni tecnologiche della nostra piattaforma potrebbero non funzionare sempre nel modo desiderato se combinate con le complesse realtà di molti milioni di luoghi di lavoro dei quali abbiamo una visibilità limitata e imperfetta. A fronte della raccolta di informazioni personali dei nostri utenti che possono essere visualizzate pubblicamente, potrebbero verificarsi casi in cui i meccanismi che abbiamo progettato per proteggere l’anonimato degli utenti falliscono. Se ciò accade, non è mai nelle nostre intenzioni e adottiamo numerose misure per evitare tali evenienze. Ma, nell’interesse della trasparenza, vogliamo essere sicuri che i nostri utenti siano pienamente consapevoli di questo rischio.

7. Le informazioni sulla diversità e l’inclusione fornite dall’utente non saranno mai vendute o trasferite a terze parti in modalità che potrebbero presentare rischi per l’anonimato (ovvero, le informazioni sulla diversità e l’inclusione dell’utente non saranno mai trasferite a terze parti in combinazione con altri dati sufficienti per una terza parte ad identificare l’utente). Tuttavia, potremmo divulgare le informazioni sulla diversità e l’inclusione dell’utente a uno dei nostri affiliati o fornitori di servizi, come definito e descritto nella presente informativa, per consentire il trattamento dei dati da parte di affiliati o fornitori di servizi per scopi conformi con la presente informativa e con i principi qui delineati (vedere la sezione della presente informativa dal titolo “Come condividiamo le informazioni/Destinatari”). Potremmo inoltre rendere anonime e/o aggregare le informazioni e renderle disponibili a terze parti e al pubblico come descritto nella presente informativa (ad esempio, per fornire approfondimenti sulle metriche relative alla diversità in particolari aree, settori, aziende o Paesi, o rendere disponibili report di dati che delineano tendenze economiche o lavorative).

Modalità di utilizzo delle informazioni sulla diversità e l’inclusione

A seconda delle scelte dell’utente in merito alla divulgazione delle proprie informazioni sulla diversità e l’inclusione, Glassdoor utilizzerà i dati forniti dall’utente per implementare nuove funzionalità della piattaforma, monitorare le tendenze relative a diversità e inclusione nei vari settori, nei diversi Paesi e a livello globale, e per esercitare pressione sulle aziende affinché inizino a condividere le informazioni sulla diversità e apportino modifiche alle proprie prassi in risposta agli approfondimenti da noi forniti.

Glassdoor elabora le informazioni sulla diversità e l’inclusione degli utenti registrati sulla Piattaforma, così come alcune informazioni non relative a diversità e inclusione, in conformità ai propri obblighi contrattuali basati sulle Condizioni d’uso, sulla presente informativa e sul consenso degli utenti per le seguenti finalità:

  • Fornire dettagli sulle discrepanze salariali (basate su genere, razza, etnia, ecc.)
  • Fornire analisi di posizioni lavorative e aziende basate sulla diversità e l’inclusione (ad esempio, potremmo utilizzare le informazioni sulla diversità e l’inclusione per generare report indicanti le aziende che meglio abbracciano la diversità, supportano i diritti LGBTQ, riducono al minimo i divari salariali, ecc.)
  • Fornire metriche e valutazioni sulla diversità e l’inclusione (ad esempio, fornire approfondimenti alle persone in cerca di lavoro che desiderano sapere di più sulla diversità e l’inclusione relativamente a settori o aziende specifiche)
  • Ottimizzare la ricerca e il filtraggio tramite i dati sulla diversità (ad esempio, fornire agli utenti la possibilità di filtrare i contenuti o le aziende su Glassdoor in base a determinate caratteristiche del datore di lavoro o alle esperienze e caratteristiche dei dipendenti, quali i datori di lavoro che supportano i diritti LGBTQ+ o che sono particolarmente favorevoli alle donne in merito ai benefit del congedo di maternità. Inoltre, fornendo informazioni sulla diversità e l’inclusione, le recensioni degli utenti possono essere associate a categorie aggregate, ad esempio, filtrando tutte le recensioni per fascia d’età o etnia per una particolare azienda o tutte le recensioni per un settore.
  • Migliorare le informazioni sulla diversità fornite dalle aziende e dai dipendenti alle persone in cerca di lavoro (ad esempio, potremmo consentire alle aziende di condividere dati interni sulla diversità, dettagli dei programmi sulla diversità e testimonianze dei propri dipendenti; potremmo fornire l’opportunità alle persone in cerca di lavoro e ai dipendenti di essere coinvolti e intrattenere discussioni anonime su argomenti correlati alla diversità e l’inclusione, ecc.)
  • Incorporare le informazioni sulla diversità e l’inclusione in prodotti e servizi esistenti o nuovi, altrimenti descritti in dettaglio nella presente informativa (vedere la sezione della presente informativa dal titolo “Come utilizziamo le informazioni”)

Come condividiamo le informazioni sulla diversità e l’inclusione/Destinatari

Come descritto nella sezione 7 dei Principi di gestione delle informazioni sulla diversità e l’inclusione di cui sopra, potremmo condividere le informazioni sulla diversità e l’inclusione conformemente alla nostra Politica sulla privacy generale. Fare riferimento alla sezione della presente informativa dal titolo “Come condividiamo le informazioni/Destinatari”.

Questa Politica sui cookie descrive come Glassdoor utilizza i cookie e tecnologie simili. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche generali riguardanti la riservatezza dei dati, consultare la Politica sulla privacy completa.

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di dati che vengono memorizzati sul tuo computer, cellulare o altro dispositivo quando visiti una pagina per la prima volta. Utilizziamo cookie, web beacon, oggetti condivisi localmente (a volte chiamati “flash cookie”), identificatori di dispositivi mobili e tecnologie simili (“Cookie”) per aiutarci a riconoscere l’Utente sulla Piattaforma, migliorare l’esperienza utente, comprendere l’utilizzo della Piattaforma e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. I cookie possono essere impostati anche da altri siti web o servizi che eseguono contenuti nella pagina che l’Utente sta visitando. Per ulteriori informazioni sui nostri partner (come fornitori di servizi pubblicitari, di marketing e di analisi, collettivamente “Partner pubblicitari”) e il loro utilizzo dei cookie, cliccare qui. Dopo la registrazione sulla Piattaforma, possiamo collegare informazioni raccolte dai cookie impostati da noi e dai nostri partner con altre informazioni fornite dall’Utente. I dati vengono forniti attraverso i cookie su base volontaria, eccetto per quei cookie che collochiamo sul dispositivo dell’Utente perché necessari per le prestazioni della nostra Piattaforma e dei nostri servizi.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie sulla Piattaforma: “cookie di sessione” e “cookie persistenti”. I cookie di sessione sono cookie temporanei che rimangono sul dispositivo fino a quando l’Utente non esce dalla Piattaforma. I cookie persistenti rimangono sul dispositivo dell’Utente per molto più tempo, fino a quando non vengono eliminati manualmente (il tempo di permanenza di questi cookie dipende dalla durata o “ciclo di vita” del cookie specifico e dalle impostazioni del browser).

A che cosa servono i cookie?

I cookie trasmettono informazioni sull’Utente e sul suo uso della Piattaforma, quali il tipo di browser, le preferenze di ricerca, le posizioni lavorative, i dati relativi agli annunci visualizzati o su cui ha cliccato, la data e l’orario di utilizzo. Ad eccezione di un cookie identificatore che associamo agli account registrati per impedire le frodi da parte dei membri della Piattaforma, i cookie si collegano a informazioni univoche, non identificabili personalmente, come le posizioni lavorative inserite al momento della registrazione o sul profilo, ma questi dati non sono collegati al nome dell’Utente. Utilizziamo quattro tipi di cookie: strettamente necessari, funzionali, analitici e mirati. È possibile fare riferimento a quali cookie specifici rientrano in ciascuna categoria utilizzando il nostro strumento di consenso per i cookie nel piè di pagina del nostro sito web.

Utilizzo dei cookie:

ScopoSpiegazione
AutenticazioneUtilizziamo i cookie per aiutarci a determinare se l’Utente ha effettuato l’accesso alla Piattaforma o meno e per mantenere l’accesso dell’Utente durante la visualizzazione di pagine diverse.
SicurezzaUtilizziamo i cookie per abilitare e supportare funzioni di protezione, prevenire le frodi e proteggere i dati da accessi non autorizzati.
Preferenze e funzionalitàUtilizziamo i cookie per abilitare le funzionalità e fornire contenuti personalizzati, come la visualizzazione delle attività di ricerca recenti.
PubblicitàUtilizziamo i cookie per visualizzare, valutare e migliorare la pubblicità, ad esempio impiegando le informazioni dell’Utente per presentare annunci pubblicitari pertinenti, sia dentro che fuori la Piattaforma. I nostri Partner pubblicitari possono utilizzare un cookie per determinare se è già stato mostrato un annuncio e quali siano state le sue prestazioni o per fornirci informazioni sull’interazione con un annuncio.
Analisi e prestazioniUtilizziamo i cookie per analizzare come i visitatori utilizzano la Piattaforma e per monitorare le prestazioni del sito. Questi cookie ci aiutano a identificare e correggere gli errori, capire e migliorare i servizi, ricercare e testare caratteristiche diverse e monitorare come i visitatori raggiungono i nostri siti.

Scelte pubblicitarie e gestione dei cookie

Glassdoor collabora con diversi fornitori terzi per offrire pubblicità personalizzata, basata sugli interessi. Possiamo indirizzare degli annunci all’Utente e misurarne le prestazioni, sia all’interno che all’esterno della Piattaforma, utilizzando:

  • Informazioni del profilo fornite dall’Utente (ad esempio posizione lavorativa, occupazione, località, informazioni autorizzate condivise dal sito di social network)
  • Informazioni sul tuo uso della Piattaforma (cronologia delle ricerche, clic su offerte di lavoro, aziende seguite);
  • Informazioni desunte dai dati sopra descritti (ad esempio, dalla posizione lavorativa indicata nel profilo viene desunto il settore, l’anzianità e la fascia retributiva).
  • Indirizzo IP o informazioni sulla posizione del dispositivo mobile (a condizione che sul dispositivo usato sia abilitata la geolocalizzazione);
  • Cookie (sia interni che esterni alla Piattaforma), che possono comprendere informazioni provenienti dai Partner pubblicitari che utilizziamo per offrirti annunci pubblicitari pertinenti.

Cookie per pubblicità mirata: Come lavoriamo con Partner pubblicitari terzi

Quando collaboriamo con i nostri Partner pubblicitari per offrirti annunci personalizzati basati sui tuoi interessi, non condividiamo con loro informazioni che possono essere usate per identificarti personalmente o essere associate a te come persona specifica, salvo nel caso in cui riceviamo da te istruzioni in tal senso (ad esempio, quando completi un modulo lead in un annuncio o accetti che il tuo profilo venga visualizzato dalle aziende). Analogamente, se uno dei Partner pubblicitari possiede informazioni che ti riguardano memorizzate in uno dei suoi cookie salvato sul tuo browser, utilizzerà queste informazioni per aiutarci a inviarti annunci pertinenti, ma non condividerà con noi informazioni che possano essere associate a te come persona.

Collaboriamo con terzi, ad esempio con Google Analytics, per fornire servizi di analisi che utilizzano i cookie impostati sul tuo dispositivo per misurare le prestazioni degli annunci pubblicitari e tenere traccia del traffico di Glassdoor in generale. Abbiamo anche implementato Google Analytics Demographics and Interest Reporting, che classifica le informazioni dei cookie, in modo che noi e i fornitori di servizi terzi possiamo pubblicare annunci pubblicitari pertinenti e utili sulla Piattaforma e altri siti web su Internet. Inoltre, su alcuni siti di datori di lavoro nostri clienti è attivo un cookie che ci fornisce dati aggregati relativi al numero di candidature inviate ai siti in questione da utenti della Piattaforma.

Acconsentire ai cookie e rifiutare i cookie

Come descritto nel nostro banner dei cookie (per i nostri utenti nelle giurisdizioni in cui mostriamo un banner di consenso) e nel nostro strumento di consenso dei cookie (che si trova nel piè di pagina del sito web di Glassdoor), utilizziamo i cookie che sono strettamente necessari per fornire i servizi utilizzati dall’utente e l’utente non può rinunciare a questi cookie sulla piattaforma. Utilizzando il nostro strumento di consenso per i cookie, l’utente può rifiutare tutti i cookie, tranne quelli strettamente necessari, o rinunciare a specifiche categorie di cookie in qualsiasi momento (come descritto sopra e nell’accettazione dei cookie). È inoltre possibile disattivare il salvataggio di alcuni (ma non tutti) i cookie impostando il browser in modo da rifiutare i cookie, anche se questo potrebbe peggiorare la vostra esperienza utente. Inoltre, è anche possibile controllare, gestire e/o eliminare i cookie tramite le impostazioni del browser. Una risorsa utile per informazioni sull’eliminazione e il controllo dei cookie è il sito AboutCookies.org.

Se abiliti i dati di localizzazione per la versione mobile della Piattaforma (tra cui qualsiasi versione installata come applicazione nativa), possiamo utilizzare tali dati di localizzazione per la visualizzazione basata su geotargeting di annunci di aziende e altri inserzionisti nella tua zona. In tali casi, non condividiamo la tua posizione con l’inserzionista o la rete pubblicitaria, ma forniamo loro un mezzo per mostrare annunci agli utenti situati in determinate zone. Puoi disattivare i servizi di localizzazione in qualsiasi momento nelle impostazioni di privacy del dispositivo o dell’app nativa di Glassdoor.

Cookie dei Partner pubblicitari

Ecco alcune opzioni per gestire i cookie di terze parti utilizzati dai nostri Partner pubblicitari:

Quando si visita Glassdoor da una regione in cui la legge vigente richiede il consenso per l’utilizzo di cookie non strettamente necessari, viene visualizzato un banner per il consenso dei cookie e viene richiesto il consenso dell’utente. L’utente può impostare le proprie preferenze sui cookie utilizzati su Glassdoor tramite lo Strumento per il consenso dei cookie, il cui link è presente nel piè di pagina del sito.

In genere, è anche possibile disattivare il posizionamento di cookie o di pubblicità mirata da parte di altri inserzionisti terzi o reti pubblicitarie visitando i siti TRUSTe’s opt-out tool, Network Advertising Initiative, Digital Advertising Alliance, European Interactive Digital Advertising Alliance (per gli utenti nell’UE) o The Digital Advertising Alliance of Canada (per gli utenti in Canada) oppure seguendo le istruzioni di disattivazione dei Partner pubblicitari con cui lavoriamo, elencati qui. Continuerai a ricevere annunci generici da parte di aziende non incluse in questi elenchi.

Puoi scegliere di disattivare il tracciamento da parte dei servizi Google Analytics e Google Analytics Demographics and Interest Reporting accedendo alle impostazioni di Google Ads o scaricando il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

Nota: se gli annunci o altre funzioni della Piattaforma sono forniti da terzi, tali aziende impostano e utilizzano anche i propri cookie in conformità con le proprie politiche e informative sulla privacy. Glassdoor non ha accesso a questi cookie, né può controllarli. Inoltre, rispondendo agli annunci pubblicati da terzi o inviando informazioni a terzi tramite la Piattaforma, tali aziende terze potranno usare i dati ricevuti in conformità con le proprie politiche sulla privacy.

Segnali di non tracciamento

Attualmente non rispondiamo a segnali di “non tracciamento” e impostazioni o meccanismi simili. Il nostro intento è fornire un’esperienza di utilizzo personalizzata della Piattaforma.

Altre importanti informazioni sulla privacy

I tuoi diritti di privacy

Glassdoor operata a livello globale ed è quindi soggetta a varie normative in materia di privacy dei dati che conferiscono ai nostri utenti diversi diritti di privacy. Abbiamo deciso di riconoscere tutti questi diritti di privacy ai nostri utenti, a prescindere dal paese in cui si risiedono.

  • Se desideri inviare una richiesta inerente ai diritti di privacy per accedere, correggere, cancellare, esportare, rettificare, aggiornare i tuoi dati personali, o porre domande in merito a essi, puoi utilizzare la nostra Pagina per le richieste inerenti alla privacy.
  • Inoltre, puoi opporti al trattamento dei tuoi dati personali o richiederci di limitarne il trattamento tramite la nostra Pagina per le richieste inerenti alla privacy.
  • Hai il diritto di rifiutare esplicitamente le comunicazioni di marketing in qualsiasi momento. Puoi esercitare questo diritto facendo clic sul link per l’annullamento dell’iscrizione o per rifiutare queste comunicazioni contenuto nelle email di marketing che ti inviamo. Gli utenti registrati possono gestire le impostazioni del proprio account e le preferenze per le email di marketing come descritto nella sezione “Scelte relative alle informazioni personali” che segue. Se non sei un utente registrato, o se vuoi rifiutare altre forme di marketing (telemarketing o marketing via posta), puoi contattarci secondo le modalità specificate nella sezione “Come contattarci“.
  • Analogamente, se i tuoi dati personali sono stati raccolti e trattati sulla base del tuo consenso, potrai revocare tale consenso in qualsiasi momento. La revoca non influirà in alcun modo sulla legittimità del trattamento effettuato prima della stessa, né avrà effetto sul trattamento dei tuoi dati personali effettuato su basi giuridiche diverse dal consenso. Avrai il diritto di presentare un reclamo presso un’autorità competente in materia di protezione dei dati relativamente alla raccolta e all’uso da parte nostra dei tuoi dati personali. Per maggiori informazioni ti invitiamo a contattare l’autorità locale competente in materia di protezione dei dati.
  • Glassdoor non elabora le vostre informazioni allo scopo di prendere decisioni automatizzate su di voi che abbiano un effetto legale o di altro tipo significativo.

Glassdoor non riserva un trattamento distinto agli utenti che esercitano uno o più di questi diritti alla privacy. Rispondiamo a tutte le richieste provenienti da persone fisiche che desiderano esercitare i propri diritti di protezione dei dati in accordo con le normative vigenti in materia. Risponderemo a tutte le richieste entro un tempo ragionevole. In deroga a quanto detto sopra, ci riserviamo il diritto di conservare nei nostri archivi eventuali informazioni che riteniamo necessarie per rispettare i nostri obblighi di legge, risolvere controversie e far rispettare i nostri accordi.

Scelte in materia di dati personali

Oltre ai diritti delineati in precedenza, se sei un utente individuale di Glassdoor, puoi gestire le impostazioni del tuo account nella pagina “Impostazioni account” sulla Piattaforma, dove ti forniamo l’opportunità di rifiutare esplicitamente il trattamento dei tuoi dati personali per determinati scopi. Se sei un’azienda con un Account Business, puoi gestire le impostazioni del tuo account nella pagina “Impostazioni account” sul sito web Glassdoor per le aziende. Le aziende possono gestire le impostazioni per le email di marketing inviate da Glassdoor facendo clic qui.

Ti invieremo notifiche e, se e nella misura in cui hai acconsentito, comunicazioni promozionali o altri messaggi usando le informazioni di contatto (ad esempio, indirizzo email o identificativo del dispositivo mobile) che hai fornito al momento della registrazione o quando ci hai richiesto informazioni. Puoi annullare l’iscrizione ai messaggi promozionali seguendo le istruzioni incluse in ciascun messaggio. Puoi anche controllare la maggior parte delle email che ricevi da noi modificando le tue preferenze di ricezione email nelle impostazioni “Il mio account” sul sito; dovrai comunque annullare separatamente l’iscrizione alle email di aggiornamento dei post sui vari blog che avevi originariamente sottoscritto. Puoi controllare le notifiche push su cellulare nella sezione “Io” dell’app mobile.

Ti invieremo annunci relativi a servizi quando riteniamo che sia necessario farlo. Generalmente, non puoi annullare l’iscrizione a questi annunci, che non sono di natura prettamente promozionale. Se non desideri riceverli, hai la possibilità di disattivare l’account. In alcuni casi, puoi richiederci di cessare o limitare la raccolta di informazioni tramite mezzi automatizzati. Per ulteriori informazioni in merito, consulta la sezione intitolata Politica sui cookie e scelte pubblicitarie.

Chiudi il tuo account

Se vuoi chiudere il tuo account Glassdoor, puoi farlo da Impostazioni account sulla Piattaforma. Per istruzioni specifiche, leggi questo articolo nel nostro Centro assistenza. Dopo l’eliminazione dell’account, non avrai più accesso completo a stipendi, recensioni e colloqui; inoltre, qualsiasi contenuto da te inviato sarà cancellato dalla Piattaforma, ma ci riserviamo il diritto di conservare nei nostri archivi eventuali informazioni che riteniamo necessarie per ottemperare a obblighi legali, risolvere controversie e far rispettare gli accordi. Se, dopo avere chiuso l’account, desideri sapere quali informazioni personali abbiamo conservato, puoi procedere nelle modalità sopra specificate relative all’esercizio dei tuoi diritti.

Per quanto tempo conserviamo i dati personali

Conserviamo i tuoi dati personali solo per il tempo necessario per fornirti i servizi della Piattaforma e perseguire le finalità descritte nella presente Politica. Ciò vale anche per qualsiasi soggetto con il quale condividiamo le tue informazioni personali e che esegue servizi per nostro conto. I periodi di conservazione possono variare significativamente in base al tipo di informazioni e al loro utilizzo. I nostri periodi di conservazione si basano su criteri che comprendono periodi di conservazione imposti per legge, controversie pendenti o potenziali, i nostri diritti di proprietà o di proprietà intellettuale, requisiti contrattuali, direttive o esigenze operative e archivio storico. Quando non abbiamo più necessità di utilizzare i dati personali né di conservarli per ottemperare ai nostri obblighi legali o di legge, risolvere controversie e far rispettare gli accordi, le rimuoveremo dai nostri sistemi o le depersonalizzeremo in modo da non poterti identificare.

Misure di sicurezza

Sicurezza. Impieghiamo misure fisiche, elettroniche e manageriali per salvaguardare le informazioni che raccogliamo online. Tuttavia, nessuna azienda può prevenire completamente i rischi per la sicurezza, quindi non possiamo avanzare garanzie assolute in merito ai nostri servizi. La responsabilità per la segretezza del tuo nome utente e della tua password ricade su di te. Completata la registrazione sul nostro sito, non ti chiederemo mai la password. Ti invitiamo a creare una password univoca per il tuo account Glassdoor, da non utilizzare per nessun’altra applicazione o servizio web. Non condividere la password con nessuno.

Suggerimenti per una ricerca di lavoro responsabile. Monitoriamo attivamente la Piattaforma per individuare eventuali offerte di lavoro che violano le nostre Condizioni d’uso. Se rileviamo attività fraudolente, rimuoviamo l’annuncio dalla Piattaforma. Nonostante ciò, possono comunque apparire annunci di lavoro fraudolenti; pertanto, è buona norma prestare sempre attenzione durante la ricerca del lavoro. A tal fine, offriamo i seguenti suggerimenti:

  • Non inviare denaro a un potenziale datore di lavoro.
  • Non fornire informazioni personali o finanziarie a una nuova azienda tramite email.
  • Non depositare assegni o accettare bonifici per conto dell’azienda.
  • Fai attenzione alle offerte di lavoro che richiedono l’invio del CV a indirizzi email gratuiti (come gmail, yahoo, ecc.).
  • Non inserire nel CV informazioni sensibili come il codice fiscale.
  • Diffida di annunci di lavoro con errori di ortografia e di grammatica.
  • Se un’offerta sembra troppo bella per essere vera, probabilmente è proprio così: non è vera.
  • Non lasciare nulla al caso. Informati bene su ogni opportunità di lavoro che ti interessa.

Se vedi un annuncio sospetto, contattaci qui. Se pensi di essere vittima di una truffa, segnala immediatamente l’accaduto alla polizia locale e contatta Glassdoor.

Privacy dei minori

Per accedere alla Piattaforma o utilizzarla devi avere minimo 16 anni o, se hai un’età superiore, devi essere maggiorenne ai sensi della giurisdizione in cui risiedi; in caso contrario non potrai utilizzare la Piattaforma. Se vieni a sapere che un bambino ci ha fornito informazioni personali senza il consenso dei genitori, contattaci qui. In una tale evenienza, ci premuriamo di rimuovere tali informazioni e chiudere l’account del bambino.

Titolare del trattamento

I dati relativi all’utente che Glassdoor raccoglie, elabora e/o utilizza attraverso la Piattaforma sono ospitati e controllati e i servizi sono forniti dalle società di Glassdoor descritte all’inizio della presente Politica sulla privacy, incluso, ove applicabile, al di fuori dello Spazio economico europeo (SEE), compresi gli Stati Uniti. Le tutele della privacy e i diritti delle autorità di accedere alle informazioni vigenti in tali paesi potrebbero non essere uguali a quelli applicati nel tuo paese. Quando le informazioni vengono trasferite dallo SEE mettiamo in atto misure aggiuntive. Tra queste rientra l’inserimento di clausole standard, approvate dalla Commissione Europea, all’interno dei nostri contratti stipulati con soggetti che ricevono le informazioni al di fuori dello SEE. Inoltre, ci basiamo sulle decisioni di adeguatezza emanate dalla Commissione Europea relative a determinati paesi, a seconda dei casi, per il trasferimento dei dati a paesi al di fuori dello SEE.

Puoi contattare il nostro responsabile della protezione dei dati presso DPO @ Glassdoor.com.

La nostra istituzione principale ai fini della GDPR è:

Glassdoor Hiring Solutions Ireland Ltd.
70 Sir John Rogerson’s Quay
Grand Canal Dock
Dublin 2, D02 R296
Ireland

Adesione allo scudo per la privacy

Glassdoor ha certificato la propria conformità all’accordo relativo allo scudo UE-USA per la privacy e all’accordo relativo allo scudo Svizzera-USA per la privacy. Glassdoor certifica la sua conformità con il Privacy Shield Framework utilizzando una terza parte. La nostra convalida con Truste può essere trovata qui. Glassdoor si impegna a sottoporre tutti i dati personali ricevuti dai paesi membri dell’Unione europea (UE), dal Regno Unito e dalla Svizzera ai principi applicabili dell’accordo, ai sensi dell’accordo stesso. Per ulteriori informazioni sugli accordi relativi agli scudi per la privacy, visita il sito delle società certificate del Dipartimento del commercio degli Stati Uniti, all’indirizzo privacyshield.gov/list.

Glassdoor è responsabile del trattamento dei dati personali che riceve, ai sensi dell’accordo relativo allo scudo per la privacy, e che successivamente trasferisce a una terza parte che agisce come agente per suo conto. Glassdoor è conforme ai principi dello scudo per la privacy per tutti gli ulteriori trasferimenti di dati personali dall’UE e dalla Svizzera, comprese le disposizioni future sulla responsabilità dei trasferimenti.

Relativamente ai dati personali ricevuti o trasferiti in osservanza del regime dello scudo per la privacy, Glassdoor è soggetta ai poteri normativi ed esecutivi della U.S. Federal Trade Commission. In determinate situazioni, a Glassdoor potrebbe essere richiesto di divulgare dati personali in risposta a richieste legittime di autorità pubbliche, incluse situazioni di sicurezza nazionale o requisiti di legge.

Per qualsiasi domanda relativa alla privacy o all’utilizzo dei dati a cui non abbiamo risposto in modo esauriente, puoi contattare gratuitamente l’ente terzo (negli USA) da noi incaricato di risolvere le controversie all’indirizzo feedback-form.truste.com/watchdog/request.

In alcune situazioni, descritte più in dettaglio sul sito web dello scudo per la privacy privacyshield.gov/article?id=How-to-Submit-a-Complaint, dopo aver esaurito tutte le procedure di risoluzione delle controversie disponibili, puoi avere diritto a richiedere un arbitrato vincolante.

Aggiornamenti alla nostra Politica sulla privacy

Possiamo occasionalmente rivedere questa Politica pubblicando una versione aggiornata sulla nostra Piattaforma. La Politica aggiornata avrà effetto immediato per gli utenti non registrati e per gli utenti che registrano i propri account, o accettano in altro modo la Politica, il giorno della revisione o nei giorni successivi. La Politica diventerà effettiva immediatamente anche per gli utenti i cui account risultano registrati prima della data di revisione. Tuttavia, essi possono opporsi alla nuova Politica entro trenta (30) giorni dalla data di revisione. Se apportiamo una modifica che riteniamo ridurrà sensibilmente i tuoi diritti o aumenterà le tue responsibilità, ti invieremo comunicazione tramite email (all’indirizzo email associato al tuo account) o tramite avviso su questo sito web prima che la modifica abbia effetto. Possiamo fornire avviso di modifiche anche in altre circostanze. Ti invitiamo a controllare periodicamente questa pagina per verificare la disponibilità di informazioni aggiornate sulle nostre pratiche in materia di privacy. Il tuo uso continuato della Piattaforma è soggetto alla versione più recente di questa Politica. Se ti opponi alla Politica dopo la sua entrata in vigore, potresti non poter più utilizzare la Piattaforma. La versione precedente della Politica è accessibile qui.

Contattaci

Per qualsiasi domanda o suggerimento in merito alla presente Politica, contattaci qui.

Glassdoor, Inc.
Attn: Legal Department
100 Shoreline Highway
Mill Valley, CA 94941
USA

Puoi contattare il nostro responsabile della protezione dei dati presso DPO @ glassdoor.com.